Chi siamo?

La Chiesa di Dio Restaurata è dedita a mantenere salda tutta la verità di Dio, come è stata insegnata a noi attraverso il Sig. Herbert W. Armstrong. Ci sono state insegnate centinaia di diverse verità dottrinali. Siamo assolutamente determinati a mantenerle tutte nella loro esattezza e precisione.

Nessuna altra chiesa o organizzazione sta facendo questo senza compromettere alcune o più di queste verità. Inoltre...

Gesù Cristo disse: «edificherò la Mia Chiesa e le porte dell'Ades non la potranno vincere» (Matteo 16:18).

Il giorno che Egli cominciò ad edificarla, con 3000 battesimi, Luca scrisse: «Essi erano perseveranti nella dottrina degli apostoli, nella comunione...tutti coloro che credevano stavano insieme...E perseveravano con una sola mente tutti i giorni...» (Atti 2:42, 44, 46).

Poi, Paolo chiese, Cristo è forse diviso? E rispose: «Ora, fratelli, vi esorto, nel nome del Signore nostro Gesù Cristo, ad avere tutti un medesimo parlare e a non avere divisioni tra di voi, ma ad essere perfettamente uniti in un medesimo giudizio» (1 Corinzi 1: 13, 10).

Paolo, quando menzionò a Cristo, disse anche: «...dato per capo...alla chiesa, che è il corpo, il compimento di colui...studiandovi di conservare l'unità dello Spirito...un unico corpo...un’unica fede...finché giungiamo tutti all'unità della fede...affinché non siamo più bambini, sballottati e trasportati da ogni vento di dottrina, per la frode degli uomini, per l'astuzia che mira ad usare insidie di errore, ma, seguendo la verità nell'amore...Dal quale tutto il corpo ben connesso e unito insieme» (Efesini 1:22-23; 4:3-5, 13-16).

Infine, Paolo disse: «sono stabilito alla difesa del vangelo; (Filippesi 1:17) Soltanto, comportatevi in modo degno del vangelo...nei vostri riguardi che state fermi in uno stesso spirito, combattendo insieme con un medesimo animo...senza lasciarvi spaventare in alcuna cosa dagli avversari; questo è per loro una prova di perdizione, ma di salvezza per voi, e ciò da parte di Dio. Perché a voi è stata data la grazia per amore di Cristo, non solo di credere in lui, ma anche di soffrire per lui,» (27-29).

Il Sig. Armstrong disse: «cos'è del cristiano “solitario” che dice, “Servo Cristo a modo mio?” Cosa succede a chi lascia la Chiesa di Dio per avere un suo rapporto privato con Cristo – per la propria salvezza, senza avere parte negli sforzi della Chiesa nel portare il messaggio del Vangelo al mondo?».

O di quelli che seguono un uomo a causa della personalità, del carisma o dell'attrazione per quest'uomo o per un gruppo?

Fermarsi e RIFLETTERE!

Cristo si sposerà con differenti gruppi in disaccordo che non sono in completa armonia gli uni con gli altri però «professano Cristo?» Gesù disse: «Chi non è con me [Come egli è il Capo dell'unica e vera Chiesa di Dio, voleva dire semplicemente che è dove sta lavorando nell'unica Chiesa di Dio] è contro di me; e chi non raccoglie con me, disperde». (Matteo 12:30).

«Gesù Cristo si sposerà CON L’UNICA VERA CHIESA - e non con un numero di diversi gruppi o individui sparsi.

La legge di Dio e il suo stile di vita può essere riassunta nella parola “AMORE” – che è dispensatrice – la via del “DARE” – mentre la via di Satana è quella del “PRENDERE”. Colui che cerca di OTTENERE la sua salvezza separato dalla Chiesa con la quale Cristo si sposerà vive nella via del “PRENDERE”. Quelli che sono fedeli nella Chiesa, stanno DANDO le loro preghiere, la lealtà, l'incoraggiamento e il sostegno...nel DARE la BUONA NOTIZIA al mondo, SUA UNICA SPERANZA!».

“7 prove della Chiesa di Dio,” Pura Verità, 9/79

Il Sig. Armstrong disse anche: «Ma è vero che due non possono camminare insieme se non sono d'accordo. Io sono d'accordo con Dio e con Cristo il Capo della Chiesa. Non ho mai sciupato la Verità che Egli mi ha rivelato e in nessuna maniera mi voglio compromettere con essa. Noi TUTTI, dobbiamo essere d'accordo con Dio e con Cristo Suo Figlio, se vogliamo camminare insieme con loro verso il Regno di Dio». (La sua enfasi).

WN, 6 marzo 1981, “Il Congresso dei Ministri Delegati”

Infine, il Sig. Armstrong disse: «durante gli ultimi 43 anni, hanno cercato di mettermi pressione perché mi compromettessi – un po’ – con la Verità di Dio...[Dio] incaricò me di questa preziosa Verità...».

«Ma onestamente, ora, Cosa pensate voi?».

«Non è bene compromettersi – “un po’” con qualche “punto di nessuna importanza” dove daremo al mondo l'apparenza che siamo pazzi?».

«Tuttavia, se cominciamo a scendere a compromessi con la Verità di Dio un po’, o in qualsiasi altro modo, permettiamo a Satana di avere un punto di appoggio dentro la Chiesa ed egli presto spingerebbe ed aprirebbe la porta (è più forte di noi) e prenderebbe le redini della Chiesa...».

«un po’ di lievito fa lievitare TUTTA LA PASTA!..non mi sono MAI compromesso con la verità di Dio...e mai lo farei!».

GN, “Personale” 12/76

La Chiesa di Dio Restaurata è completamente impegnata a tutte queste concezioni della massima importanza. Cristo afferma che la diffusione cerca solo di vanificare e sconfigge il suo scopo e che anche il diavolo sa che «casa divisa contro se stessa non può durare» (Matteo 12:25). Infine, Egli promette che la Sua Chiesa, in una condizione indivisa, non potrà mai morire. Per questo, una sola vera Chiesa di Dio senza divisione esiste ancora oggi sulla terra.

La maggior parte delle persone hanno lasciato la CDU senza rendersi conto che avevano assorbito una dottrina centrale Protestante che fu insegnata a loro dai falsi leader che si lasciarono alle spalle. Questa dottrina e riassunta come la credenza che Cristo è il Capo di molte chiese. Nei gruppi «dispersi», questa dottrina riflette che «siamo tutti fratelli, non importa di quale gruppo siamo, perché la chiesa ora è dispersa». Niente di tutto questo potrà cambiare la verità della dottrina dell'Unica Vera Chiesa di Dio – che anche la Chiesa Cattolica ha sempre creduto e che erroneamente l'ha applicato nella propria organizzazione!

La parola Laodicea significa «il popolo governa, giudica o decide». Infranta (Daniele 12:7), una condizione di disaccordo dottrinale che divide molti gruppi (perché questi gruppi non sono né d'accordo tra di loro e né camminano insieme – Amos 3:3) dell'ultima era della Chiesa, che si riflettono come «il popolo governa» evitano Cristo. Questo lo mette fuori dalla porta dove Egli bussa agli individui (Apocalisse 3:20).

Cristo sta personalmente chiamando ogni pecora in Laodicea per nome (Giovanni 10:3) per poterle guidare fuori dal pericolo (4-5). Sono le Sue pecore – il Suo popolo della settima era – però un gran numero di versetti dimostrano che essi non fanno parte della Sua Unica Vera Chiesa. Non sono dove Egli sta attivamente lavorando. Questo è chiaramente spiegato nelle scritture. Come Cristo, Luca e Paolo, il Sig. Armstrong comprese completamente, quando scrisse le citazioni di cui sopra, alcuni in Sardi erano «vivi» ed erano veri cristiani. Comprese anche e chiaramente insegnò che questo non significava che essi facevano parte dell'Unica Vera Chiesa perché essi non avevano tutta la verità o il Suo governo – Egli non stava guidando i loro gruppi divisi! Cristo, rimane anche al di fuori da Laodicea chiamata.

Emerge il seguente aspetto per il numero dominante del popolo di Dio, rappresentato dalla settima era. Durante la tribolazione, quando si troveranno difronte alla decisione di ricevere il marcio della bestia, la metà di tutti i Laodiceni si pentiranno, rifiuteranno di ricevere il marchio - e saranno innestati da Dio dentro la vera Chiesa, prima di essere martirizzati (Apocalisse 6:11)!

Né la deplorevole condizione della settima era, né le parole di qualche falso e astuto maestro, né le reinventate dottrine Protestanti, non potrà mai cambiare la dottrina di Una Vera Chiesa o di qualsiasi altra delle molte verità di Dio che, una volta nella Chiesa mantenevano così uniti ferventemente sotto la guida del Sig. Armstrong!

Quindi, tre pilastri inseparabili sostengono tutto quello che noi siamo. Il Primo: Cristo sta guidando un'unica vera Chiesa di Dio unificata. Il Secondo: la Chiesa deve sempre essere reperibile «tieni fermamente» (Apocalisse 3:11) senza mai compromettersi – non importa il prezzo da pagare o la sofferenza che deve sopportare per mano degli avversari per poter fare questo (Filippesi 1:27-29). Il Terzo: non dobbiamo mai trascurare di continuare il Lavoro di predicazione del vangelo del regno di Dio e dell'avvertimento di Ezechiele al mondo, finché c'è tempo! Finora...

Tutti gli elementi del nostro Pacchetto di Introduzione si possono trovare nel nostro sito web. Questo pacchetto è terminato. Tutto questo materiale racconta una storia completa e risponde in dettaglio, alla domanda di «CHI SIAMO?». Tutto ciò che ogni membro dei gruppi dispersi esistenti, hanno bisogno per capire la nostra dottrina, il nostro obiettivo è lì. Ci sono voluti diciotto mesi per creare e mettere in atto il materiale scritto e audio che spiega l'apostasia nella Chiesa di Dio Universale.

Questi materiali rappresentano il tentativo ad un pastore di insegnare alle fedeli pecore dove loro possono, ancora una volta, trovare tutto quello che una volta comprendevamo e che ancora oggi è mantenuto e praticato. Questo dimostra anche il nostro impegno a pascere il Gregge di Dio e prepararci per il gran Banchetto di Nozze. Come il lettore può vedere, il nostro sito web è stato progettato per continuare a portare il vangelo del regno di Dio e dell'avvertimento di Ezechiele (Ezechiele 33) al mondo. Noi preghiamo e speriamo che tutti coloro che amano e vogliono mantenere salda tutta la verità, esattamente come l'abbiamo creduto una volta, e tutti coloro che profondamente desiderano fare l'Opera, come lo abbiamo fatto in precedenza, vengano ad aiutarci, mentre c'è tempo in quest'epoca!